Prestiti velocissimi low cost: le migliori offerte del 2022

78

Indice dei contenuti

Il mondo dei prestiti velocissimi è un ambiente molto difficile da navigare senza l’esperienza o la guida adatta: decine e decine di portali online offrono soluzioni molto simili tra di loro e nessuna di esse sembra essere decisamente più vantaggiosa rispetto alle altre. Se non bastasse l’ampia scelta di soluzioni ed enti che elargiscono denaro, dobbiamo anche confrontarci con i limiti imposti dalle garanzie che possiamo offrire e dal tipo di contratto al quale possiamo accedere. Insomma, trovare delle offerte vantaggiose non è semplice ma per fortuna ci siamo noi. Nella guida di oggi vi parleremo di come trovare e confrontare le migliori offerte nel mondo dei prestiti velocissimi low cost. Avremo l’occasione di raccontarvi le nostre “regole” per una selezione ed identificazione sicura del contratto perfetto, vi parleremo delle caratteristiche e delle particolarità dei contratti più vantaggiosi e molto altro ancora. Se volete entrare a far parte del mondo dei prestiti velocissimi, vi consigliamo di leggere la nostra guida di oggi: conterrà moltissime informazioni utili. 

Prestiti velocissimi: un mondo online

I prestiti velocissimi sono una tipologia di prodotti offerti da banche, finanziarie ed enti pubblici i quali si distinguono per l’incredibile velocità di accettazione della richiesta e disponibilità del denaro. Solitamente usati come “toppa” per emergenze economiche, i prestiti protagonisti del nostro blog sono sicuramente tra i contratti più richiesti quotidianamente dagli utenti. I motivi per i quali i prestiti velocissimi sono così popolari sono molti ma in particolare vogliamo sottolineare che si tratta di: piccoli prestiti facili da ottenere e con pochissime possibilità di insolvenza. Un aspetto sicuramente molto importante da sottolineare prima di procedere con la guida è che i prestiti di cui stiamo parlando sono quasi interamente stipulati online: le banche infatti dispongono di portali e altri metodi per dare visibilità alle proprie offerte online, con tanto di moduli di richiesta e servizio di supporto ai clienti.

Il confronto: uno degli aspetti più importanti per trovare i migliori prestiti

Veniamo ora al succo della nostra guida di oggi: come trovare le migliori offerte nel mondo dei prestiti velocissimi low cost. Un aspetto fondamentale che non ci stuferemo mai di sottolineare è il confronto tra contratti. Nel caso dei prestiti velocissimi, tra l’altro, è molto semplice confrontare i preventivi perchè vengono stipulati online: non dobbiamo nemmeno recarci in banca per richiedere il preventivo, tutto ciò che occorre fare è visitare il portale della banca o della finanziaria e scoprire che cosa ci offre! 

Il modo migliore per confrontare i prestiti

Ovviamente confrontare i prestiti singolarmente è un lavoro che impiega molto tempo, pazienza e voglia. Un utente non può di certo perdere un pomeriggio a confrontare i tassi di interesse di decine e decine di preventivi diversi: esiste un metodo più rapido. Online possono essere reperiti con estrema facilità i siti internet di banche, enti pubblici e aziende che si offrono di confrontare i preventivi dei prestiti. Spesso l’utilizzo di questi strumenti è facile quanto digitare “prestiti velocissimi” in una barra di ricerca e spuntare la casella con la caratteristica da confrontare per ogni preventivo! Questo tipo di strumento ci permette di trovare velocemente soluzioni e, quindi, perfezionare la nostra ricerca senza perdere troppo tempo.

Come risparmiare e quali caratteristiche valutare

Ora che sappiamo come confrontare le nostre offerte, dobbiamo capire che cosa confrontare. In realtà gli aspetti da analizzare di un prestito sono molti e ognuno incide più o meno sulla qualità, sul costo o sulla comodità dell’offerta. Oggi, però, ci stiamo concentrando sulle offerte low cost e dobbiamo quindi osservare le caratteristiche che alterano i prezzi del prestito. In particolare, secondo la nostra opinione, un utente dovrebbe valutare:

  • Tasso di interesse (TAN): una percentuale che indica quanto dobbiamo pagare in più alla banca per il servizio. Solitamente i tassi d’interesse vanno dal tre al cinque per cento ma è possibile trovare offerte agevolate al due percento o meno. Ovviamente più basso è il tan, meglio è per il richiedente.
  • Il tasso annuo effettivo globale (taeg) è l’indice percentuale delle spese. In poche parole: questa cifra indica quale percentuale della rata non è denaro che viene destinato al saldo del mutuo ma, piuttosto, viene usato per spese, tassi d’interesse e altro. E’ molto importante che il taeg sia basso per ottenere le migliori offerte nel mondo dei prestiti velocissimi low cost. 

Con quest’ultima sezione concludiamo la nostra guida completa di oggi: speriamo vivamente di avervi spiegato chiaramente e in modo non troppo noioso quelle che sono le migliori offerte nel mondo dei prestiti velocissimi low cost. Come sempre vi ricordiamo che il nostro blog è interamente dedicato ai prestiti velocissimi e, nel caso in cui vi possa servire, vi invitiamo a dare un’occhiata alle altre guide che abbiamo pubblicato: sicuramente troverete moltissime informazioni utili sui più svariati argomenti. Grazie per l’attenzione e il tempo che ci avete dedicato: alla prossima guida!