Prestiti velocissimi per commercianti: i migliori prodotti in offerta online

63

Indice dei contenuti

I commercianti sono una categoria di utenti che spesso si ritrova a chiedere prestiti: c’è chi li richiede per espandere il proprio business, c’è chi li richiede per coprire il costo di materiali e fornitori, oppure c’è chi li richiede per far fronte a diversi tipi di emergenze. Nel nostro blog, come ormai saprete, ci occupiamo principalmente di prestiti velocissimi ed oggi, in particolare, vi vogliamo parlare delle offerte dedicate ai commercianti. I commercianti possono trarre grande vantaggio dall’utilizzo dei prestiti velocissimi perchè, come avrete intuito, fanno in modo che la liquidità richiesta sia disponibile in modo molto rapido. Un commerciante, il quale deve pensare anche alla sua immagine, può pagare velocemente i fornitori per degli ordini imprevisti, può sostituire velocemente una macchina per mantenere attivo un servizio e così via. Nelle prossime sezioni della guida ci occuperemo di prestiti velocissimi per commercianti: vedremo quali sono le migliori soluzioni e i migliori prodotti in offerta online. Parleremo di aspetti fondamentali, tra i quali tassi d’interesse, spese, costi aggiuntivi e molto altro ancora. Se siete commercianti e state cercando una proposta vantaggiosa di prestito, leggete fino alla fine la nostra guida di oggi.

Prestiti velocissimi: un breve riassunto del servizio

I prestiti velocissimi sono una categoria di prestiti che si avvale dell’importantissima caratteristica della velocità. Il punto di forza dei prodotti protagonisti del nostro blog è, infatti, la rapidità con cui un utente può ricevere la liquidità che ha richiesto. Ovviamente la richiesta deve comunque superare un iter di accettazione ma, in generale, possiamo dire con certezza che il denaro è disponibile a partire dalle ventiquattro ore lavorative successive. Un commerciante può quindi sfruttare questo tipo di contratto per far fronte alle più svariate esigenze senza perdere troppo tempo o far aspettare i clienti. Le somme che vengono prestate con i prestiti velocissimi per commercianti sono esigue rispetto a quelle che potremmo richiedere, ad esempio, con un finanziamento. Ciò non di meno non vogliamo considerare un lato negativo del servizio il budget ristretto, perchè se il denaro prestato fosse molto, l’iter burocratico sarebbe più lungo e il denaro non sarebbe disponibile così rapidamente. Nelle prossime sezioni della guida vedremo, in particolare, quali sono le offerte che il mercato dà ai mercanti e quali sono le soluzioni migliori!

Commercianti e prestiti, cosa aspettarsi?

I commercianti sono una categoria molto diffusa ma “particolare” di utenti che possono richiedere il prestito. I commercianti infatti non possiedono una busta paga o un salario garantito tutti i mesi: il loro reddito dipende dall’andamento della loro attività commerciale. Per questo motivo le banche potrebbero essere un po’ esitanti a prestare del denaro all’utente che commercia per vivere. Ciò non di meno possiamo assicurarvi che, date le cifre di cui stiamo parlando, non dovrebbero esserci problemi o limiti nella stipulazione del contratto per un prestito velocissimo. L’unico appunto che vogliamo farvi è il seguente: saranno richiesti documenti molto specifici per verificare che l’investimento da parte della banca sia sicuro.

Garanzie, limiti e requisiti dei prestiti per commercianti

Parliamo ora di garanzie, requisiti e limiti dei prestiti protagonisti della nostra guida di oggi. Come ben saprete le garanzie sono fondamentali in ogni tipo di contratto perchè servono alla banca per assicurarsi di non “perdere il denaro” investendo in un utente che non dispone di un reddito sufficiente da restituire il denaro. Nel caso specifico dei commercianti, le garanzie da offrire non sono molte: solitamente viene richiesto il reddito. In modo particolare possono essere richieste le ultime due dichiarazioni dei redditi. 

I requisiti per richiedere un prestito velocissimo per commercianti non sono molti: occorre avere diciotto anni, non bisogna avere più di settantacinque anni e bisogna fornire i documenti che provino la residenza e la cittadinanza in Italia. 

Parlando di limiti, invece, non abbiamo molto da dire perché, pur essendo i commercianti una categoria di utenti che spesso va incontro a limitazioni nei prestiti, i prestiti velocissimi non sono contratti dagli importi o dalla durata particolarmente importante e le banche tendono a essere più “permissive”.

Migliori prestiti velocissimi per commercianti: caratteristiche

Quali sono le caratteristiche dei migliori prestiti velocissimi per commercianti? Scopriamolo in questa sezione della guida! 

Le caratteristiche da tenere d’occhio, se si vuole ottenere un contratto vantaggioso, sono:

  • Il tasso annuo nominale (TAN)
  • Il taeg (tasso annuo effettivo globale)
  • I servizi inclusi nel pacchetto
  • I metodi di pagamento 
  • Il tempo di ammortamento
  • Il numero di rate

Il Tan è una percentuale che indica quanto dobbiamo pagare di interessi. Ovviamente più basso è il tan, maggiori sono le probabilità di risparmio.

Il TAEG indica tutte le spese che occorre affrontare ad ogni rata. Questo valore ci indica spese accessorie, obbligatorie, polizze assicurative e tassi d’interesse come un un’unica percentuale per capire quale porzione della rata sia effettivamente dedicata al saldo del debito. Anche in questo caso il valore deve essere basso se vogliamo risparmiare.

I servizi inclusi nel pacchetto possono essere di vario tipo ma, ovviamente, devono sempre venire incontro alle esigenze dell’utente.

I metodi di pagamento sono molti e vari, ovviamente quelli che ci conviene scegliere sono quelli automatizzati e che riducono a zero le possibilità di insolvenza.

Il tempo di ammortamento è il tempo necessario a saldare tutte le rate e, quindi, estinguere il debito. Maggiore è il tempo di ammortamento e minore sarà l’importo delle rata, minore è il tempo di ammortamento e maggiore sarà l’importo della rata. La scelta tra tempi di ammortamento lunghi o corti dipende molto dalle preferenze del singolo utente.

Il numero di rate è una conseguenza del tempo di ammortamento.

A questo punto possiamo ritenere conclusa la nostra guida completa con tutto quello che c’è da sapere sui migliori prestiti velocissimi per commercianti. speriamo vivamente di avervi fornito informazioni complete e chiare, senza annoiarvi troppo. Nel caso in cui vi siamo rimasti dubbi o vogliate cercare soluzioni alternative, vi consigliamo di sfogliare le pagine del nostro blog: tra le numerose guide che abbiamo pubblicato sicuramente potrete trovare molte informazioni utili. Come sempre vi ringraziamo per l’attenzione e il tempo che ci avete dedicato: alla prossima guida!